Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

recensioni

 
LE SERATE DELLA CICALA
MALAWI: COSI' LONTANO ... COSI' VICINO?


LA CICALA IN MOSTRA
ILLUSTRANNA


I FUORIPROGRAMMA
PICCOLI EDITORI PER PICCOLI LETTORI


LE SERATE DELLA CICALA
LA FELICITÀ DIPENDE DA NOI


I LABORATORI DELLA CICALA
UNO NESSUNO CENTOMILA


 

 

 

 
PERCHé SIAMO PARENTI DELLE GALLINE?
Telmo Pievani, Federico Taddia
Editoriale Scienza, 2010
libro recensito da: Cicala
Che cosa succede se Telmo Pievani, docente universitario di filosofia e autore, incontra Federico Taddia, ex conduttore del programma "Screensaver" di Rai Tre? Succede che "nasce" un libro dal titolo curioso e suggestivo, Perché siamo parenti delle galline?, pubblicato da Editoriale Scienza per la collana "Teste Toste".

Arrivati in sala, dopo aver visto il libro, ci siamo detti: "Ma questo è per bambini piccoli!" Ci sbagliavamo. Pievani, nel suo libro, racconta alcune curiosità sull'evoluzione in modo divertente e appassionante, suscitando nel lettore il desiderio di porsi domande. Infatti è così che funziona il libro, domande e risposte, spiegate in modo da rendere semplici anche le cose più complicate. Nell'ultima pagina l'autore invita il lettore ad inviargli domande e curiosità.

L'incontro, a nostro parere molto interessante, ha sottolineato quanto trascuriamo l'idea che l'Uomo, nonostante sia l'attuale specie dominante, venga classificato nel regno degli animali. Tra l'altro a qualcuno dei presenti è sembrato di aver sentito Pievani riferire che le scimmie antropomorfi non sono nostre antenate, bensì cugine. Un membro del nostro gruppo, Davide, non ha preso appunti per il primo quarto d'ora. Non perché non ne avesse voglia o perché non lo ritenesse interessante, al contrario: spiegava talmente bene che, "stregato" dalle sue parole, si è dimenticato di scrivere!

Il pubblico è stato invitato a porre quesiti al relatore. Alla domanda se siano state effettuate clonazioni di specie estinte, Pievani ha risposto che è stata presa in considerazione l'idea di clonare un mammuth. Tuttavia, secondo il parere del Prof. Pievani, la clonazione di specie animali estinte potrebbe rivelarsi in contrasto con l'attuale processo di evoluzione, senza trascurare la mancanza di un ambiente idoneo ad ospitare la specie clonata.

Anche un membro del nostro gruppo, Benjamin, ha posto una domanda: "Qual è il punto di congiunzione fra la filosofia e l'interesse nei confronti degli animali?" Pievani ha risposto così: "La filosofia si è sempre interessata agli animali e, ad oggi, non è riuscita a venire pienamente a conoscenza dei loro segreti. La filosofia e l'interesse per gli animali sono sempre state strettamente collegate".

(recensione di Benjamin, Luca, Gabriele, Simone, Davide, 3H, scuola media statale Peyron, Torino, tratta dal sito Fuorilegge)





[ clicca qui per tornare alla lista delle recensioni ]

 

info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy