Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

recensioni

 
LE SERATE DELLA CICALA
LA FELICITÀ DIPENDE DA NOI


I LABORATORI DELLA CICALA
UNO NESSUNO CENTOMILA


LE SERATE DELLA CICALA
LA FELICITÀ DIPENDE DA NOI


LA CICALA IN MOSTRA
ALLA LUCE DEL CUORE


LE SERATE DELLA CICALA
GUARDARE FUORI PER GUARDARSI DENTRO


 

 

 

 
LA BESTIA E LA BELLA
Silvana De Mari
Salani, 2003
libro recensito da: Cicala
La Bestia e la Bella? Ma non era il contrario? Avranno sbagliato il titolo... E invece no, è proprio una storia "rovesciata", dove la Bestia non è cattiva, non è brutta e non tratta male nessuno. La Bestia è un principe, Manrico Ildebrando Alberto di Roccanova, trasformato da una "vecchiaccia" in un cagnolino meticcio e spelacchiato. La Bella è una giovane donna, Jaria, con un bambino in braccio che offre ospitalità al povero randagio freddoloso. La storia è una storia d'amore un po' speciale: l'amore che un cagnolino può provare per la sua salvatrice e quello che lei sente per la povera bestiola. Ma la Bestia è un uomo e tale tornerà, dopo aver imparato una grande lezione d’umanità e dolore.
Questo raffinato racconto racchiude tematiche particolarmente adatte all’età pre-adolescenziale: la rabbia, il senso della giustizia e l’immedesimazione nel ruolo dell’altro.

(dal sito dell'associazione culturale La nottola di Minerva)





[ clicca qui per tornare alla lista delle recensioni ]

 

info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy