Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

recensioni

 
LE SERATE DELLA CICALA
LA FELICITĄ DIPENDE DA NOI


I LABORATORI DELLA CICALA
UNO NESSUNO CENTOMILA


LE SERATE DELLA CICALA
LA FELICITĄ DIPENDE DA NOI


LA CICALA IN MOSTRA
ALLA LUCE DEL CUORE


LE SERATE DELLA CICALA
GUARDARE FUORI PER GUARDARSI DENTRO


 

 

 

 
LUPO E CANE, INSOLITI CUGINI
Sylvia Vanden Heede, ill. Marije Tolman (trad. Laura Pignatti)
Beisler Editore, 2015
libro recensito da: Cicala
Nasce, con questo primo titolo, una nuova collana dedicata, fin dal sottotitolo, ai "giovani lettori dai 5 ai 7 anni", una fascia - soprattutto nel passaggio dai sei ai sette - non sempre facilmente individuabile e dove talvolta si lamenta una mancanza di titoli adatti. Qui inoltre, dal punto di vista grafico (peraltro curatissimo e quanto mai piacevole), la casa editrice ha messo in atto una serie di piccoli accorgimenti che possano favorire la lettura: caratteri più facili da leggere, un'interlinea maggiore fra una riga e l'altra, ampio ruolo affidato ai disegni a colori, periodi brevi contrassegnati da un uso incisivo di frasi sintetiche e compiute, il ricorso costante al discorso diretto. Aggiungiamoci poi un lessico semplice ma non banale e sciapo, come molti editor d'oggi fanno. Veniamo invece alla piccola storia con i casi di Lupo e Cane. Si tratta di una serie di sapidi ed essenziali racconti tutti giocati sull'irriducibilità di comportamenti ed esperienze fra Cane e Lupo. Una irriducibilità, al fondo, più apparente che reale. Ben educato e compito il primo, fedele al suo padrone, colto (sa leggere e scrivere), timoroso ma in verità determinato e non privo di slanci coraggiosi e di ingegnose trovate. Aggressivo e rozzo il secondo, talvolta brutale, quasi sempre affamato ma non privo di ingenuità e con una irredimibile paura ... per i gatti. Promesse, scherzi, pulci fastidiose, tiri mancini, complicità di fondo: la lettura scorre limpida, accompagnata sovente da rime e assonanze incalzanti e quasi sempre piacevoli. Perfette, nella loro misura sorniona e lieve, le svelte e incisive illustrazioni di una bravissima Marije Tolman che, è doveroso ricordarlo, avevamo già incontrato nei magnifici albi senza parole realizzati pochi anni or sono per Lemniscaat (L'isola e La casa sull'albero).

Età di lettura consigliata: 6-7 anni.

(recensione a cura di Walter Fochesata, tratta da Andersen # 323)





[ clicca qui per tornare alla lista delle recensioni ]

 

info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy