Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

recensioni

 
LE SERATE DELLA CICALA
A PARLAR DI ESSENZE


I LABORATORI DELLA CICALA
FOTOGRAFICA-MENTE


LE SERATE DELLA CICALA
RACCONTARE IN CONTROLUCE


LE SERATE DELLA CICALA
MALAWI: COSI' LONTANO ... COSI' VICINO?


LA CICALA IN MOSTRA
ILLUSTRANNA


 

 

 

 
LIBRI!
Murray McCain, John Alcorn
Topittori, 2012
libro recensito da: Cicala
John Alcorn è un artista che ha fatto della sperimentazione grafica una sorta di metodo; lo conoscevo e apprezzavo, per cui avere la possibilità di leggere Libri! in italiano (grazie a Topipittori che dopo un lungo lavoro ha pubblicato questo capolavoro di Murray McCain e, appunto, John Alcorn, edito per la prima volta nel 1962) è stato un po’ come un’esperienza a lungo agognata che si realizza. Ma tra tutti i lavori che di Alcorn avevo in mente ce n’era uno che questo libro, così, semplicemente a sfogliarlo, mi richiamava alla memoria; qualcosa di sfuggente, ma cosa? Una sensazione di quelle morbide e un po’ sfumate che nulla hanno di preciso, tantomeno i contorni, ma stanno lì a suggerirci connessioni e rimandi. Poi finalmente ho ricordato: Fellini. Perché sì, Alcorn ha ideato molti dei titoli d’apertura dei film di Fellini. La connessione stava lì, però, in attesa di prendere vita non tanto per questa nota “biografica” quanto piuttosto per la sensazione di comunanza tra Libri! e il tocco magico, surreale del regista italiano.
(...)Libri! è un capolavoro: un capolavoro di illustrazione, un capolavoro di composizione grafica, un capolavoro arguto e intelligente, di traduzione accorta, un capolavoro di divertimento dal quale, ancora una volta coi Topipittori, traspare un lavoro corale meditato, raffinato e attento.
Chiaramente Libri! è un libro sui libri e i libri li racconta dall’inizio, partendo dai rudimenti: prima di tutto hanno un fuori e un dentro, e fuori sono fatti in un modo, dentro in un altro. I libri raccontano molto e molte cose, con parole diverse. E tra le parole scorgiamo suggerimenti di lettura, intuiamo le preferenze letterarie degli autori e dei Topipittori. Attenzione, iniziare a sfogliarlo implica sfogliarlo tutto, per cui resistete e incominciate a farlo quando avrete raggiunto il vostro spazio dedicato, non fate come me che ho incominciato a leggerlo in corridoio, in piedi, e lì l’ho finito, perché a leggere in piedi si sta scomodi, anche se questo è uno di quei libri che si possono tenere in mano. (Alcuni sono troppo pesanti, nessuno è troppo leggero). Possono essere di tutte le misure…
Età consigliata: dai 7 anni.

(recensione a cura di AtlantideKids)





[ clicca qui per tornare alla lista delle recensioni ]

 

info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy