Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

novità

 
LE SERATE DELLA CICALA
PIERINO PORCOSPINO IN ITALIA


I LABORATORI DELLA CICALA
NARRAZIONE E INCANTO


LE SERATE DELLA CICALA
NARRAZIONE E INCANTO


LE SERATE DELLA CICALA
A PARLAR DI ESSENZE


I LABORATORI DELLA CICALA
FOTOGRAFICA-MENTE


 

 

 

 
LE SERATE DELLA CICALA
PRIMO APPUNTAMENTO CON IL DEATH CAFE' MERATE


































(immagine tratta da l'Anatra, la morte e il tulipano, Wolf Erlbruch, E/O, 2007)

giovedì 10 novembre alle 21
primo incontro del
DEATH CAFÉ MERATE
un luogo speciale dove confrontarsi sulle cose importanti 
della vita, magari sorseggiando un caffè. 
Un'occasione anche per vedere la mostra delle opere a tema 
realizzate dall'artista

È con la stessa paura della morte
Che ti sei resa impossibile la vita
Epicuro

Un luogo, un tempo, una serata in cui fra persone di ogni età si parla di vita senza tacere la morte. Un'idea nata nel mondo anglosassone (Death cafè) e ripresa dalla filosofa meratese Laura Campanello che trova ospitalità alla libreria la Cicala, perché questa è prima di tutto un'iniziativa culturale. Con questi incontri è il tabù della morte che si vuole sfidare e provare a modificare ... almeno un po'. Si tratta infatti di un tabù incombente e pervasivo, che ci fa pagare pesanti prezzi: in termini di comunicazione e di vicinanza tra noi, di scelte di cura e di fine vita, di felicità possibile da sani, da malati, da viventi, da mortali quali siamo tutti.

Parlare di morte aiuta a vivere meglio: è un'idea antica e nota a molte filosofie che aiuta a entrare nella profondità dell'esistenza. Altrimenti, credendoci quasi onnipotenti e immortali, pare quasi che poche cose contino davvero per noi.

La morte come orizzonte finale restituisce il giusto peso e la giusta prospettiva alle cose del vivere, fa prendere tutto più sul serio: ci rende più preparati e consapevoli per accettare meglio quello che la vita propone e per ricordarsi di vivere.

Non si tratta di conferenze o di incontri con un esperto e tanto meno di gruppi di rielaborazione per persone in lutto ma di chiacchierate in cui le persone si ritrovano per discutere di vita e di morte. Di volta in volta sarà presente un moderatore che faciliterà e stimolerà la discussione da vari punti di vista, intrecciati tra loro: medico (Dott. Millul), psicologico (Dott.ssa Trigiani e Dott. Marchetti) e filosofico (la stessa Dott.ssa Campanello). La direzione che gli incontri prenderanno emergerà poi dai partecipanti stessi. E chissà che in futuro questa iniziativa non diventi promotrice di altri eventi sul territorio.

Come sempre gli incontri sono liberi e gratuiti. Non è necessaria la prenotazione (ma gradita).

 
I SABATO GRANDI
SPAZIO C
Spazio "C": Condivisione - Confronto - Creatività

Spazio "C", un luogo per genitori di bambini da 0 a 3 anni dove scambiare esperienze di vita, suggerimenti pedagogici, consigli pratici, libere riflessioni su tematiche inerenti l'incantato mondo della primissima infanzia. 

Ricordatevi di portare la vostra tazza preferita per gustare insieme a noi una profumata tisana e, se vorrete, potrete anche realizzare piccoli manufatti con materiali naturali per i vostri piccini. 

Il secondo incontro si terrà sabato 12 novembre dalle 10 alle 12 presso la libreria La Cicala di Merate. Prenotazione obbligatoria allo 039-9900755, o via mail a info@lacicalalibri.it Tutti gli incontri saranno a offerta libera e guidati da Samantha Sala.

Samantha Sala da da anni si occupa di accudimento di bambini del primo settennio. Frequenta il terzo anno del corso di formazione in pedagogia steineriana e, durante la formazione, ha avuto modo di entrare in contatto con diverse realtà di nido e asilo sia in Italia sia in Svizzera. Fa parte dell'associazione culturale Mamma FaTata che promuove la diffusione della pedagogia steineriana, attraverso accudimento bimbi, esperienze creative e di gioco, narrazione di fiabe animate da semplici teatrini da tavolo.

 
I FUORIPROGRAMMA
CAMPAGNA #IOLEGGOPERCHE




La Cicala aderisce alla campagna #Ioleggoperché e invita tutti i suoi amici a venire in libreria dal 22 al 29 ottobre e acquistare almeno un libro da donare a una scuola del territorio per incrementare la sua biblioteca scolastica. In occasione di questa iniziativa a tutti coloro che acquisteranno libri da donare alle scuole verrà praticato uno sconto sul prezzo di copertina!

 




 pagine: <<  |  <  | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |  >  |  >>


info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy