Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

novità

 
MAMME&LIBRI
DIVENTARE MADRI: STEREOTIPI E REALTÀ


I LABORATORI DELLA CICALA
KITCHEN PRINT


I SEMINARI DELLA CICALA
IL MESTIERE DI DAR FORMA AL RACCONTO


I LABORATORI DELLA CICALA
KITCHEN PRINT


PHILOCICALA
IL SENSO DEGLI ANGELI: VOCI PER IL CAMBIAMENTO


 

 

 

 
I MARTEDI' DELLA CICALA
NE' VITTIME NE' PREPOTENTI
martedì 18 marzo alle 21
presso la libreria
NE' VITTIME NE' PREPOTENTI
Una proposta didattica di contrasto al bullismo

con la partecipazione dell'autore, lo psicologo
NICOLA IANNACCONE



A proposito di bullismo, sono in molti a ripeterlo: “C’è sempre stato”. Sì, forse, sarà anche vero. Ma non per questo le ferite del bullismo sono meno gravi.
Semplicemente, oggi abbiamo più consapevolezza. Ed è positivo. Ben venga, dunque, l’attenzione al fenomeno. Purché non tutto divenga “bullismo”. Sapere che cosa significhi e in che modo si possa prevenire richiede conoscenze e capacità specifiche che costringono a uscire dai luoghi comuni.
Ecco, allora questo libro. Il percorso si snoda mediante le caratteristiche di 10 animali, per offrire a bambini e ragazzi la possibilità di sperimentare le proprie competenze sociali e le abilità di comunicazione con se stessi e con gli altri, in situazioni che riproducono le principali modalità di interazione fra le persone. Ad ogni animale corrisponde una specifica abilità socio-affettiva, che dovrà essere sperimentata ed esplorata. Come uno strumento da inserire nella “valigia” degli insegnanti, questa proposta è utile non solo per affrontare il tema delle prepotenze in ambito scolastico, ma anche per constatare le enormi potenzialità del gioco nella conoscenza dei mondi emozionali più complessi. Come quelli di un bullo e della sua vittima, appunto.

Nicola Iannaccone, psicologo presso la ASL Città di Milano dal 1989, è attualmente coordinatore cittadino del Progetto "Stop Al Bullismo. Strategie per ridurre i comportamenti aggressivi e passivi in ambito scolastico". Ha pubblicato vari articoli su riviste specializzate e scientifiche, ed è coautore di alcuni testi sul tema della prevenzione e del contrasto del bullismo.
 
I SABATI BILINGUE
STORY TIME FOR LITTLE ONES

sabato 15 marzo alle 16
presso la libreria
STORY TIME FOR LITTLE ONES

Oggetto della lettura animata in inglese e italiano a cura di Susan Marshall e Stefania Riglietti sarà questa volta la splendida favola Thud! di Nick Butterworth.

Le letture sono rivolte a bambine e bambini dai 5 agli 8 anni (come sempre con una certa elasticità) ed è decisamente consigliata la prenotazione allo 039/9900755 oppure via mail all’indirizzo info@lacicalalibri.it.
 
I MARTEDI' DELLA CICALA
C’ERA UNA VOLTA … LA SCRITTURA DI SE'
martedì 11 marzo alle 21
presso la libreria
C'ERA UNA VOLTA ...
LA SCRITTURA DI SE'

chiacchierata filosofica con
LAURA CAMPANELLO e ANDREA MILLUL



Scriviamo o abbiamo scritto diari, lettere e poesie, sogni notturni, o relazioni lavorative … Ci nutriamo di romanzi, storie, biografie, cronache … cresciamo ascoltando storie reali, fantastiche, familiari, personali … e a nostra volta siamo spesso narratori per altri.

Ma a che scopo ascoltare racconti, scrivere per sé o per altri?
Cosa è mutato nel passaggio dalla tradizione orale alla tradizione scritta?
Cos’è l’esercizio filosofico della scrittura? E’ davvero terapeutico?

Accompagnati anche dall’esempio dell’imperatore e filosofo Marco Aurelio, che attraverso la scrittura esortava se stesso alla vita secondo le regole filosofiche dello stoicismo, si indagherà insieme ai presenti sulla necessità e il senso, per ciascuno e per la collettività, di narrare e scrivere storie, di avere un tempo in cui dialogare con se stessi e con altri, alla ricerca di radici e progetti, tessendo il passato con il presente, l’individuale con il collettivo.

Interverranno e inviteranno al dialogo:
Laura Campanello, laureata in filosofia, specializzata in pratiche filosofiche con il prof. Màdera opera come analista biografica a orientamento filosofico e consulente pedagogica a Rovagnate e Milano; collabora con l’Hospice dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
Andrea Millul, medico, ricercatore, appassionato di antropologia medica.



 pagine: <<  |  <  | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 |  >  |  >>


info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy