Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

novità

 
LE SERATE DELLA CICALA
AD ALTA VOCE: RAY BRADBURY


I SEMINARI DELLA CICALA
IL MESTIERE DI DAR FORMA AL RACCONTO


I LABORATORI DELLA CICALA
METODO CAVIARDAGE


MAMME&LIBRI
IL NEONATO: QUALI SONO I SUOI BISOGNI?


LA CICALA IN MOSTRA
MOSTRA NOVITÀ EDITORIALI


 

 

 

 
I MARTEDI DELLA CICALA
LETTURE A MAGLIA
martedì 1 aprile alle 21
presso la libreria
LETTURE A MAGLIA
con la voce di
BARBARA MAURI

Come tutti i primi martedì del mese, la Cicala si trasforma in knit-point per una serata di vere e proprie coccole per i suoi amici!

Ci sono poche cose più rilassanti dell’avere le mani impegnate (in un lavoro a maglia o all’uncinetto oppure - perché no - disegnando) mentre una splendida voce, come per esempio quella della nostra Barbara Mauri, ci accompagna nelle brevi storie create da Erri De Luca.

Che fare per partecipare? Nulla se non portarsi lana e ferri (o surrogati o anche nulla) e la voglia di ascoltare ...
 
I LABORATORI DELLA CICALA
LA SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA COME CURA DI SE'
mercoledì 26 marzo, 9 e 23 aprile ore 21-23
LA SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA COME CURA DI SE’


Le chiacchierate filosofiche tenute in libreria nel corso di questi mesi hanno generato molto interesse e in taluni la voglia - quando non il bisogno - di approfondire. E' così che è nata l'idea di un ciclo di laboratori autobiografici tenuti da Laura Campanello: questo di marzo rappresenta la prima "tappa".


Laura Campanello, laureata in filosofia, specializzata in Pratiche filosofiche e autobiografiche con il prof. Romano Màdera opera come analista biografica a orientamento filosofico e come consulente pedagogica a Rovagnate e Milano; collabora con l’Hospice dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. E’ autrice del libro: “NON CI LASCEREMO MAI? L’esercizio filosofico della morte tra autobiografia e filosofia” con un saggio di Romano Màdera, Unicopli, Milano 2005, inserito nella collana diretta da D. Demetrio “Laboratori della memoria”.

Il laboratorio ha un costo complessivo di 50 euro.

LA SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA COME CURA DI SE’
Pietre sul cammino? Le custodisco tutte, un giorno ci costruirò un castello...(Fernando Pessoa)
Tutti noi abbiamo una storia, non è né buona né cattiva ma è un insieme di felicità e infelicità, gioie e dolori, limiti e risorse … Finchè non la si accetta come propria non è possibile viverla bene. Il laboratorio vuole avvicinare all’arte della cura di sé attraverso l’autobiografia, sperimentando, grazie alla scrittura e alla narrazione, la ricostruzione della propria storia personale e la riflessione su di sé, alla scoperta di quel nesso esistenziale che dà un senso ad ogni storia di vita con i suoi eventi, i suoi vissuti, le sue relazioni Tre incontri per sollecitare e interrogare la propria memoria recuperando immagini, sensazioni, volti, ricordi. Nel corso degli incontri si alterneranno momenti di racconto collettivo ad esercitazioni individuali, momenti di scrittura personale a momenti di condivisione. Ciascuno potrà decidere se condividere gli scritti prodotti in totale libertà e rispetto per la propria privacy.
 
I MARTEDI' DELLA CICALA
NE' VITTIME NE' PREPOTENTI
martedì 18 marzo alle 21
presso la libreria
NE' VITTIME NE' PREPOTENTI
Una proposta didattica di contrasto al bullismo

con la partecipazione dell'autore, lo psicologo
NICOLA IANNACCONE



A proposito di bullismo, sono in molti a ripeterlo: “C’è sempre stato”. Sì, forse, sarà anche vero. Ma non per questo le ferite del bullismo sono meno gravi.
Semplicemente, oggi abbiamo più consapevolezza. Ed è positivo. Ben venga, dunque, l’attenzione al fenomeno. Purché non tutto divenga “bullismo”. Sapere che cosa significhi e in che modo si possa prevenire richiede conoscenze e capacità specifiche che costringono a uscire dai luoghi comuni.
Ecco, allora questo libro. Il percorso si snoda mediante le caratteristiche di 10 animali, per offrire a bambini e ragazzi la possibilità di sperimentare le proprie competenze sociali e le abilità di comunicazione con se stessi e con gli altri, in situazioni che riproducono le principali modalità di interazione fra le persone. Ad ogni animale corrisponde una specifica abilità socio-affettiva, che dovrà essere sperimentata ed esplorata. Come uno strumento da inserire nella “valigia” degli insegnanti, questa proposta è utile non solo per affrontare il tema delle prepotenze in ambito scolastico, ma anche per constatare le enormi potenzialità del gioco nella conoscenza dei mondi emozionali più complessi. Come quelli di un bullo e della sua vittima, appunto.

Nicola Iannaccone, psicologo presso la ASL Città di Milano dal 1989, è attualmente coordinatore cittadino del Progetto "Stop Al Bullismo. Strategie per ridurre i comportamenti aggressivi e passivi in ambito scolastico". Ha pubblicato vari articoli su riviste specializzate e scientifiche, ed è coautore di alcuni testi sul tema della prevenzione e del contrasto del bullismo.



 pagine: <<  |  <  | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 |  >  |  >>


info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy