Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

novità

 
LA CICALA IN MOSTRA
FIGURE GENTILI CHE SI USANO FRA NON LONTANI


PHILOCICALA
CICAMEMO: LE PHILOINTERVISTE IN VILLA CEDRI


PHILOCICALA
LE PHILOINTERVISTE


LE SERATE DELLA CICALA
COMUNICARE NON SOLO PARLARE


LE SERATE DELLA CICALA
DEATH CAFE


 

 

 

 
PHILOCICALA
LA FILOSOFIA COME STILE DI VITA: NASCE PHILOCICALA


















La libreria La Cicala da anni ospita momenti in cui la filosofia e la pedagogia si fanno cornice per sperimentare processi di conoscenza e cura di sé e dell'altro, di riflessione sul proprio stare al mondo, passando dalla felicità, all'educazione, alla cura, fino al tema della morte con l'avvio del Death Café, legato anche al recente movimento culturale della death education.

Nasce ora l'esigenza e il desiderio di dare maggior coerenza e continuità a queste attività della libreria La Cicala che, per alcune sue proposte, diviene PhiloCicala: le serate e i laboratori in essa contenuti saranno legati tra loro da un filo rosso che vuole dar forma a una vera e propria scuola di vita, luogo di incontro che garantisca approfondimenti ed esperienze utili a prendere in mano la propria esistenza e viverla con maggiore consapevolezza e serenità. Un contenitore che guardi alla vita in ogni sua dimensione e inviti chi partecipa alle varie iniziative proposte a farlo in maniera esplicita, trovando il punto di vista e il contenuto che più gli è facile avvicinare, o che più gli è utile o urgente. Infatti la proposta è pensata per dare la possibilità a ognuno, per strade differenti e personali, di raggiungere un unico obiettivo: stare bene al mondo.

Le vie proposte saranno: 
  • la filosofia come pensiero e pratica di vita, legata alla felicità, al benessere
  • la psicoanalisi come pratica di conoscenza di sé insieme alle tecniche e teorie autobiografiche
  • la spiritualità come dimensione e pratica per la trascendenza da sé
  • la riflessione sulla morte e il morire, per raggiungere il ben vivere, insieme alla death education
  • le cure palliative, la bioetica, la formazione per chi lavora in ambito sanitario
  • la scuola per genitori e gli sportelli pedagogici dedicati ai temi educativi
  • la formazione per insegnanti e un luogo dove riflettere sulla scuola 
  • l'educazione alla creatività e la sua pratica (intesa come una capacità potenziale della mente di cogliere i rapporti e le connessioni tra le cose, le parole, le idee e le esperienze, in modo originale e inusuale rispetto al pensiero abituale o tradizionale)
  • le pratiche corporee 
Il tutto si esplorerà e sperimenterà a partire da testi, autori, persone provenienti da vari ambiti che verranno ad arricchire di contenuti e pratiche differenti la proposta formativa e trasformativa.

Molti relatori, specie inizialmente, arriveranno dal centro culturale Philo, nato a Milano nel 2006 per tessere in maniera fertile la filosofia, la psicologia del profondo e quella sistemico relazionale, le pratiche corporee e le teorie e le tecniche autobiografiche. Da pochi anni è nata anche Mitobiografica dove si prova a trovare una bussola per la propria esistenza.

Gli incontri che si tengono al centro culturale Milanese- che si affianca alla scuola quadriennale per analisti biografici ad orientamento filosofico (ABOF) - alternano momenti di approfondimento teorico e laboratori pratici intorno al tema della cura di sé e della filosofia come stile di vita. Poesia, immagini, letteratura, arricchiscono le possibilità per ciascuno di sperimentare riflessioni e opportunità per vivere più consapevolmente la propria vita.

Inoltre si affianca a questo obiettivo il tema della formazione e dell'educazione, luogo e tempo in cui il modo di vivere si fa specchio e progetto esistenziale anche per genitori, educatori e insegnanti.  La Società di analisi biografica a orientamento filosofico  aggrega gli analisti che si formano in questo scuola o che ad essa si riferiscono.

Alla libreria La Cicala si porterà avanti, in accordo e in continuità con Philo Milano, insieme a Laura Campanello - responsabile scientifico del progetto e socio di Philo Milano e di Sabof fin dalla loro fondazione - lo stesso progetto di cultura che riguardi l'esistenza di ognuno e di tutti, anche nella sua quotidianità. Un contenitore generatore di idee, pratiche, incontri per promuovere e facilitare cambiamenti individuali e sociali, per migliorare il ben-essere delle persone, facilitando un cambiamento dato da una più autentica comprensione dei meccanismi che regolano o caratterizzano la propria vita e il ri-orientamento e la trasformazione del proprio percorso di vita. 

 
I SABATO GRANDI
SPORTELLO PEDAGOGICO



sabato 3 febbraio 2017 
dalle 9.30
SPORTELLO PEDAGOGICO
a cura di
consulente pedagogica 
e analista filosofica


Laura Campanello, Consulente Pedagogica e Analista ad orientamento filosofico sarà disponibile, su appuntamento, per i genitori che singolarmente o in coppia, vogliono comprendere meglio le situazioni che quotidianamente si trovano a vivere con i figli: i capricci, le fatiche nel gestire sonno o pannolino, la difficoltà di far accettare e rispettare le regole, la testardaggine dei figli, le discussioni con il partner su cosa conta nell'educazione, la nostalgia e il bisogno di una vita di coppia, la decisione sull'anticipo scolastico o sul cambio possibile della scuola, la gestione dei compiti e il rendimento scolastico, le discussioni con l'adolescente di casa, l'organizzazione e la fatica di una separazione, eccetera.
Di tutto un po', perché così è avere figli!
Fermarsi e leggere i contesti e le relazioni in cui si crescono i figli , facilita la possibilità di un intervento educativo più efficace e più sereno per tutti i membri della famiglia.

Gli incontri (che durano 45 minuti) sono ESCLUSIVAMENTE su appuntamento e a OFFERTA LIBERA: si può prenotare scrivendo a info@lacicalalibri.it oppure telefonando allo 039 9900755. Le iscrizioni chiudono giovedì 1° febbraio.
 
AUGURI




































Non c'è tesoro più grande di un piccolo dettaglio.
Un solo, minuscolo dettaglio, può illuminare una giornata.
Un solo, minuscolo dettaglio, può cambiare il mondo.
(da Gli uccelli, di Germano Zullo e Albertine, Topipittori, 2010)

PER UN 2018 RICCO DI MINUSCOLI DETTAGLI 
(E PERCHÉ DIVENTIAMO CAPACI DI VEDERLI ... ;-)



 pagine: <<  |  <  | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |  >  |  >>


info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy