Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

novità

 
I SEMINARI DELLA CICALA
IL MESTIERE DI DAR FORMA AL RACCONTO


LA CICALA IN MOSTRA
OLTRE


I SEMINARI DELLA CICALA
NARRAZIONE E INCANTO


I FUORIPROGRAMMA
HAMLET PRIVATE


I SEMINARI DELLA CICALA
IL MESTIERE DI DAR FORMA AL RACCONTO


 

 

 

 
PHILOCICALA
IL SENSO DEGLI ANGELI: VOCI PER IL CAMBIAMENTO


venerdì 12 ottobre 2018 alle 21
IL "SENSO" DEGLI ANGELI: 
VOCI PER IL CAMBIAMENTO
ne parliamo con GIORGIO OMODEO
conduce LAURA CAMPANELLO

Quando soffia il vento del cambiamento 
gli sciocchi costruiscono ripari, i saggi mulini a vento (proverbio cinese)


Angelo, dal sanscrito Angiras, dal persiano Aggaros, dal greco Anghèlos, dal latino Angelus, significa: nunzio, messaggero, un messaggero che annuncia qualcosa di nuovo. Noi ci occuperemo degli angeli da dentro, voci che portano messaggi che provengono dalla nostra interiorità e segnalano alla nostra coscienza che un processo di cambiamento è cominciato: nelle relazioni (di coppia, di amicizia, di lavoro) e nel rapporto con noi stessi. Guarderemo quindi alle diverse gerarchie angeliche: 
  • gli angeli sensoriali (le crisi, lo smarrimento, il panico) 
  • gli angeli somatici (i sintomi funzionali) 
  • gli angeli sentimentali (il dolore,la rabbia,soprattutto la noia) 
  • gli angeli narratori (i sogni) 
  • gli angeli comportamentali (gli sbagli). 
Cercheremo di capire i loro messaggi, anche se portatori di sofferenza, addolcendoli senza spegnerli, perché curare è prendersi cura di noi, incanalando le correnti profonde senza illuderci di bloccarle.

L'ingresso è libero e gratuito ma occorre prenotarsi (info@lacicalalibri.it o 039-9900755). Al superamento dei 30 iscritti l'incontro non si terrà in libreria ma presso la RSA Villa dei Cedri (via Monte Grappa 59, Merate).

Giorgio Omodeo è psichiatra e psicanalista e opera a Milano.

Laura Campanello, laureata in filosofia, specializzata in pratiche filosofiche e consulenza pedagogica, analista biografica a orientamento filosofico (Abof) e consulente pedagogica. Responsabile scientifico di Philo Cicala. Scrittrice dal 2015 collabora con la 27esimaora del Corriere della Sera trattando il tema della Felicità. Collabora dal 2006 con la Scuola superiore di pratiche filosofiche Philo di Milano, diretta dal prof. Romano Mádera.
 
LA CICALA IN MOSTRA
MOSTRA NOVITĄ EDITORIALI
A partire da martedì 9 e fino a sabato 13 ottobre negli orari di apertura della libreria (9:30-12:30 e 15:30-19:00, giorno di chiusura: lunedì) esposizione delle novità editoriali uscite negli ultimi mesi. Sui tavoli della libreria saranno in visione tutte le novità più interessanti per bambini e ragazzi uscite a partire dalla seconda metà di luglio. I libri esposti sono in visione: chi fosse interessato ad acquistarli può ordinarceli e li avrà a disposizione nel giro di pochi giorni.
 
MAMME&LIBRI
IL NEONATO: QUALI SONO I SUOI BISOGNI?



giovedì 4 ottobre dalle 10 alle 12 
IL NEONATO: 
QUALI SONO I SUOI BISOGNI?
FISIOLOGIA E PREGIUDIZI CULTURALI

INCONTRO GRATUITO PREVIA PRENOTAZIONE
SI POSSONO PORTARE I BIMBI SE ANCORA 
NON GATTONANO


Perché uno spazio per neomamme dedicato alla lettura? Il libro informa, svela e chiarisce la fisiologia di gravidanza, parto e allattamento, sonno, pianto e bisogni del neonato. Conoscere rende libere di operare scelte autonome senza essere condizionate dal guru di turno. Il libro pone domande, insinua dubbi, genera curiosità e riflessione, stimola il dialogo e il confronto. La lettura in cerchio enfatizza questi aspetti creando un'atmosfera di grande unità.

 Il libro può talvolta dar voce a ciò che giace latente dentro di noi. In modo particolare nei periodi di cambiamento della nostra vita può aiutare a dare nome a emozioni, ad accendere scintille, a dare forma e ordine a pensieri e idee che altrimenti rimarrebbero inespressi. 

Durante gli incontri di MAMME&LIBRI, prendendo spunto dai testi di Frederick Leboyer, Verena Schimd, Carlos Gonzalez , Giuliana Mieli, Alessandra Bortolotti e molti altri ci confronteremo su argomenti quali, ad esempio, la nascita, l'allattamento, i bisogni del neonato ma anche le difficoltà del divenire madre, il contrasto tra l'immagine stereotipata della maternità e la difficoltosa realtà fatta spesso di solitudine.

Non si tratta di leggere in gruppo manuali di istruzioni sul periodo perinatale per imparare ad essere brave mamme. Si tratta piuttosto di condividere la lettura di brevi brani che possano costituire punto di partenza per riflettere, confrontarci, parlare di noi e delle nostre esperienze e aspettative, per esprimere dubbi e paure in un clima di assoluta accoglienza e non giudizio.

Gli incontri sono organizzati e facilitati da Teresa Lalario, mamma bis, educatrice perinatale e appassionata lettrice.




 pagine: | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |  >  |  >>


info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy