Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

novità

 
PHILOCICALA
BODY&SOUL: DUELLO O DUETTO?


I SEMINARI DELLA CICALA
IL MESTIERE DI DAR FORMA AL RACCONTO


I FUORIPROGRAMMA
HAMLET PRIVATE


I LABORATORI DELLA CICALA
LABORATORIO METODO CAVIARDAGE


NATALE
AUGURI


 

 

 

 
PHILOCICALA
BODY&SOUL: DUELLO O DUETTO?
giovedì 24 gennaio alle 21
BODY & SOUL: DUELLO O DUETTO?
dialogo tra una mente e un corpo
LAURA CAMPANELLO
ne parla con 
CHIARA MIRABELLI e IVANO GAMELLI

E il corpo, cosa dice il corpo?
Ascoltalo una buona volta, 
senza considerarlo alla stregua di un pesante carapace
che sei costretto a trascinarti appresso.
Cerca con cura il nesso tra radicamento e milza,
fegato e coraggio, paura e reni, affetto e cuore.
Raccoglilo il calore luminoso che sale dalle estremità,
carica nuova energia, inspira a fondo.
Ammettilo, neanche ti immaginavi
di essere avvolto da così tanto mondo.

Franco Marcoaldi

Il corpo è il supporto di ogni conoscenza e di ogni sentire: le parole, la scrittura hanno un corpo, l'arte è da sempre incorporata, come pure la filosofia delle origini.

Tra narrazioni, immagini e pratiche autobiografiche, con Ivano Gamelli e Chiara Mirabelli andremo insieme ad esplorare il movimento corpo-mente nelle nostre biografie, alla ricerca di uno stile, una postura, un approccio alla vita di cui abbiamo tutti un gran bisogno.

L'ingresso è libero e gratuito ma occorre prenotarsi (info@lacicalalibri.it o 039-9900755). Al superamento dei 30 iscritti l'incontro non si terrà in libreria ma presso la RSA Villa dei Cedri (via Monte Grappa 59, Merate).

Ivano Gamelli - professore associato di Pedagogia generale, insegna Pedagogia del corpo nei corsi di laurea in Scienze dell'educazione e in Scienze della formazione primaria presso il Dipartimento di Scienze per la Formazione "Riccardo Massa" dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca. Docente della scuola in Analisi Biografica a Orientamento Filosofico (ABOF).

Chiara Mirabelli - analista filosofa (Sabof), lavora nella formazione degli adulti sui temi dell'autobiografia e della mitobiografia. Docente della scuola in Analisi Biografica a Orientamento Filosofico (ABOF) e responsabile di Philo - Pratiche filosofiche, Milano.

 
I SEMINARI DELLA CICALA
IL MESTIERE DI DAR FORMA AL RACCONTO





















IL MESTIERE DI DAR FORMA AL RACCONTO.
MAESTRI CONTEMPORANEI DEL PICTUREBOOK
primo ciclo di incontri a cura di
MARTINO NEGRI

venerdì 25 gennaio alle 21
ROBERTO INNOCENTI

Raccontare significa sempre dare forma a un discorso, selezionando e disponendo in un certo ordine un numero finito di elementi. Nel mondo dell'albo illustrato questi elementi sono parole, forme, colori e materiali.

In ciascuno degli incontri di cui il ciclo si compone verrà presentato il lavoro di un grande illustratore contemporaneo, attraversandone la produzione editoriale prestando attenzione ai temi affrontati, alle tecniche utilizzate e, soprattutto, alla peculiarità nel modo di intendere il rapporto tra linguaggio iconico e verbale nello spazio della pagina di volta in volta adottato nelle singole opere.

Gli incontri hanno avuto come oggetto, nell'ordine, Shaun Tan (28/9), Francois Place (26/10), Tomi Ungerer (23/11), Blexbolex (14/12) e Roberto Innocenti conclude questo primo ciclo (25/01/19).

E' possibile iscriversi alle singole serate al costo di 15 euro. La prenotazione è indispensabile e deve pervenire via mail (info@lacicalalibri.it) o telefonicamente (039 9900755) entro giovedì 24 gennaio. 

Martino Negri è ricercatore all'Università degli studi di Milano-Bicocca, dove insegna Letteratura per l'infanzia e Didattica della letteratura. Oggetto privilegiato del suo interesse di ricerca sono i libri illustrati, e in particolare le modalità di incontro tra parole e immagini nello spazio della pagina: ai suoi occhi i libri sono vere e proprie architetture, città edificate con materiali disparati e affascinanti, tessiture di segni dal cui intrecciarsi nasce sempre, inevitabilmente, un disegno d'insieme, una voce che racconta.

 
I FUORIPROGRAMMA
HAMLET PRIVATE



















giovedì 31 gennaio dalle 16.30
HAMLET PRIVATE
esperienza teatrale individuale

di ScarlattineTeatro, Gnab Collective
produzione Campsirago Residenza
performer Anna Fascendini
consulenza artistica Michele Losi
visual design e fotografia Erno Raitanen

con il sostegno di Kone Foundation, Arts Council of Finland, Swedish Cultural Foundation in Finland, Performance Center Eskus, City of Helsinki Cultural Office

Le domande di Amleto sono anche le nostre domande.
Il suo esitare è anche il nostro esitare.
Un Amleto confidenziale, vicino, che abbandona il contesto teatrale tradizionale e accoglie un singolo spettatore nell'intimità di un caffè, una libreria, un giardino o un foyer di teatro.
Un'esperienza privata ed esclusiva per parlare all'Amleto che sta dentro di noi attraverso il sistema divinatorio delle carte Talmeh.
Solo alla fine verrà rivelata la storia di Amleto, che nascerà dalle carte scelte dallo spettatore durante la performance. Lo spettatore si ritrova, al tavolo di un bar, a riscoprire Amleto, uomo contemporaneo e abisso di interrogativi.
Dai quaderni dello spettacolo,
«Mi sono seduto accalorato e fremente... pochi istanti e tutto si è calmato. La visione delle carte che parlavano a me, alla mia anima... incredibilmente sincere, visionarie quanto reali. Hanno raccontato una storia, la mia storia. C'ero io in quelle carte e la tragedia di Amleto si è consumata, pensando a cosa ero io, a cosa sono, a cosa sarò... ». R.R. uno spettatore

Lo spettacolo, che dura all'incirca 40 minuti, si rivolge a un solo spettatore. La prenotazione è INDISPENSABILE e si può fare via mail scrivendo a info@lacicalalibri.it o telefonando allo 039.9900755. Il costo del biglietto è 12 euro. Gli spettatori prenotati devono arrivare almeno 10 minuti prima dell'inizio.



 pagine: | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |  >  |  >>


info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy